Civitavecchia un veliero carico di droga: a bordo 3 tonnellate di hashish

Civitavecchia un veliero carico di droga: a bordo 3 tonnellate di hashish

Aldobrando Tartaglia
Luglio 8, 2016

I due polacchi, a bordo dell'imbarcazione fatta ormeggiare nel porto di Civitavecchia, sono accusati di traffico internazionale di stupefacenti.

L'operazione è il risultato di un'ampia sinergia tra la componente aereonavale e quella territoriale della guardia di finanza.

Importante operazione antidroga della Guardia di finanza di Roma in collaborazione con il reparto operativo aeronavale di Civitavecchia, che ha portato nella giornata di oggi al sequestro di oltre 3 tonnellate di hashish.

A seguito di un intenso scambio info-investigativo con i reparti della Guardia di finanza alla sede di Roma, le unita' aereonavali hanno avviato un'attività di "ombreggiamento" al fine di monitorare l'imbarcazione polacca. Nella stiva sono stati trovati vari sacchi di juta di circa 30 kg ciascuno, per un totale di circa 3,3 tonnellate di hashish.

Le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Civitavecchia proseguono intanto per ricostruire i passaggi e quali organizzazioni criminali hanno commissionato il carico.