Fs, commessa 450 treni regionali ad Alstom ed Hitachi

Fs, commessa 450 treni regionali ad Alstom ed Hitachi

Saba Mula
Giugno 30, 2016

Le due società si sono infatti aggiudicate due dei tre lotti della maxi gara da 4,5 miliardi bandita da Trenitalia per il trasporto regionale. A vincere sono la francese Alstom e gli italo-giapponesi di Hitachi Rail Italy. Non è stato ancora assegnato il terzo e più piccolo lotto per 50 treni diesel per il quale ha presentato l'offerta la svizzera Stadler. Meno immediato, invece, sarà l'effetto per i pendolari. "Ora ci aspettiamo di avere tanti contratti con le regioni".

Complessivamente, sono state 11 le aziende che hanno superato la fase di prequalifica e sei quelle che hanno presentato poi un'offerta.

I vincitori della gara, le cui procedure si sono concluse in mattinata con l'apertura delle buste, sono stati annunciata nel corso di una conferenza stampa con Mazzoncini e l'a.d. di Trenitalia Barbara Morgante. Ringrazio gli sforzi compiuti da Trenitalia per migliorare la qualita' del servizio ma senza treni si arriva fino ad un certo punto e non si va avanti. "Questa gara - ha detto Morgante - ha dimensioni notevoli, per Trenitalia è la più grande mai fatta da sempre".

La gara, per un importo - senza precedenti in Italia - di circa 4,5 mld di euro, ha suscitato un grande interesse a livello globale, con la partecipazione dei maggiori player presenti sul mercato. Un capitolato che ha stimolato le aziende a fare di più. A Napoli sarà costruita la parte motoristica e i carrelli, mentre l'allestimento della parte viaggiatori sarà suddivisa tra Pistoia e Reggio Calabria.

I timori più forti, da parte sindacale, riguardavano proprio l'ex AnsaldoBreda, attualmente impegnata assieme alla canadese Bombardier nelle consegne dei 50 Etr 1000, alias i nuovi "Frecciarossa 1000" (commessa da 1,2 miliardi di euro), oltre che nella fornitura di 136 carrozze doppio piano Vivalto (per complessivi 190 milioni), commesse che però si completeranno entro il 2018, proprio quando si prevede debba avviarsi la produzione dei nuovi convogli.

"Soddisfazione per chiusura gara, un tassello importante per il trasporto regionale".