Novità auto: Nuova Porsche Panamera 2017: le foto ufficiali

Novità auto: Nuova Porsche Panamera 2017: le foto ufficiali

Saba Mula
Giugno 29, 2016

In una spettacolare coreografia di luci e musica è stata presentata a Berlino la nuova gamma Panamera giunta alla seconda edizione. Oltre 300 rappresentanti del mondo del business, della politica e dello sport hanno vissuto in prima persona la presentazione della seconda generazione della Gran Turismo, una vettura in grado di garantire performance di vettura sportiva e il comfort di una berlina di classe premium. Agli ingegneri Porsche difficilmente poteva andare giù che il record del Nürburgring nella categoria delle berline sportive fosse detenuto dall'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio. Il nuovo modello è una vettura completamente rinnovata, dotata di nuovi motori, nuove tecnologie e con un nuovo design. "Quindi abbiamo esaltato i punti di forza, rimosso gli elementi deboli e, soprattutto, preservato il carattere" dice Michael Mauer, responsabile del design di Porsche AG, che ha deciso per linee che richiamano la Porsche 911. La linea del tetto tipicamente coupé ha ora un andamento più dinamico e aggressivo.

I nuovi motori biturbo sono più potenti e, grazie al nuovo cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung a otto rapporti (PDK II), fino al 16 per cento più efficienti. Quella nuova ne raccoglie l'eredità e sarà in vendita da novembre in tre versioni, tutte a trazione integrale: la Turbo, la 4S e la 4S Diesel.

Per accrescere la flessibilità tra comfort e sportività, la Panamera dispone ora, fra gli altri, di nuove sospensioni pneumatiche con tecnologia a tre camere, asse posteriore sterzante, nuova gestione elettronica del telaio 4D Chassis Control e di numerosi nuovi sistemi di assistenza che aumentano il comfort e la sicurezza.

LE DOTAZIONI A bordo spicca il nuovo Porsche Advanced Cockpit, che si avvicina alla logica degli smartphone quanto a comandi e visualizzazione: per la gestione delle varie funzioni mette infatti a disposizione del pilota display a led configurabili. Inoltre, col nuovo Porsche Communication Management (PCM 4.1) sono disponibili possibilità completamente nuove di connessione tramite funzioni digitali intelligenti e servizi online.