Chiellini

Chiellini "è rivincita, arriva il bello"

Minervino Buccola
Giugno 28, 2016

Lo ha detto il difensore azzurro, Giorgio CHIELLINI, autore del gol che ha sbloccato la partita, ai microfoni della rai, dopo il successo per 2-0 sulla Spagna.

"Avremmo meritato di chiuderla prima, abbiamo sofferto l'ultimo quarto d'ora".

Chiellini poi continua: "Stavamo bene, avevamo sensazioni positive e volevamo prenderci la nostra rivincita dopo tanti anni in cui hanno dominato loro". Adesso siamo all'inizio, ci godiamo in parte per qualche ora, come è giusto che sia, ma mancano ancora due settimane e pensiamo di partita in partita perchè adesso arriva il bello. Ecco quanto evidenziato da Napolisoccer.Net: "Adesso arriva il bello, e il difficile". Ci abbiamo creduto, siamo andati lì e, sarà un caso, ma oggi avevamo qualcosa dentro più di loro. "L'italia non è solo difesa e contropiede, abbiamo i nostri pregi e difetti, l'importante mantenere l'umnmiltà e la consapevolezza, se restiamo uniti sappiamo anche giocare a calcio e lo abbiamo dimostrato". Germania? Entrambe siamo due grandi squadre. Oggi ci siamo tolti qualche sassone, non sassolino, che avevamo in arretrato con la Spagna, che era un po' la nostra bestia nera.

E' suo il gol del vantaggio italiano, quello che ha consentito alla nazionale di Conte di riuscire ad avere la meglio della Spagna. Sapevamo di dover lavorare tanto, l'apporto in allenamento è stato molto alto e questi sono sacrifici che portano ad avere soddisfazioni meritate.