Auto travolge ciclisti durante gara in Sicilia, un morto

Auto travolge ciclisti durante gara in Sicilia, un morto

Prospera Giambalvo
Giugno 26, 2016

Incidente stradale, nella tarda mattinata, sulla statale 576, la Agrigento-Naro, nei pressi della diga "Furore" di Naro dove si stava svolgendo una gara ciclistica.

Un'automobile, una Fiat Palio, con a bordo un uomo originario di Naro, che proveniva in senso di marcia opposto rispetto ai partecipanti alla Granfondo ha travolto i due ciclisti.

Il ciclista ferito, ricoverato all'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta, è un cinquantenne di Palermo. La gara ciclistica, che si stava svolgendo fra Palma di Montechiaro, Licata e Naro, era la settima tappa del "Gran fondo Sicilia".

Sono apparse subito gravissime le condizioni di uno dei due atleti, trasportato all'Ospedale San Giovanni Di Dio di Agrigento, dove, però, è arrivato già senza vita. Si tratta di Rosario Zappalà, 37 anni, di Catania. L'automobilista, in forte stato di choc, è stato portato, in via precauzionale, in ospedale. I medici gli hanno diagnosticato la frattura ad un'anca. Gli agenti della Polizia Stradale di Agrigento con i Carabinieri della stazione di Naro starebbero effettuando i rilievi per capire l'esatta dinamica dello scontro. A quanto pare, l'incidente si sarebbe verificato nel tratto in discesa del percorso.

Una gara ciclistica, un auto proveniente nel senso opposto di marcia, un morto e un ferito gravissimo.